Banche, le cinque priorità della Vigilanza europea

A
A
A
di Chiara Merico 7 Gennaio 2016 | 09:15
Per ciascuna di queste priorità, fa sapere l’organismo guidato da Danièle Nouy, saranno intraprese diverse iniziative di vigilanza.

LA LISTA – Sono cinque le priorità individuate dalla Vigilanza bancaria europea insediata presso la Bce. a livello di supervisione delle banche considerate significative nell’area dell’euro. Lo rivela Il Messaggero, citando una nota dell’organismo guidato da Danièle Nouy. Le cinque priorità sono: il rischio connesso con il modello di business e la redditività, il rischio di credito, l’adeguatezza patrimoniale, la gestione dei rischi e la qualità dei dati, la liquidità. Per ciascuna di queste priorità saranno intraprese diverse iniziative di vigilanza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Lo sgradito ritorno dell’inflazione

Mercati, banche centrali: atteggiamenti diversi ma problemi comuni

Mercati: la reazione dopo la riunione della Bce

NEWSLETTER
Iscriviti
X