Promotori, training class: mettetevi alla prova con i certificates

A
A
A
di Chiara Merico 4 Febbraio 2016 | 10:36
La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei fondi, era quella contraddistinta dalla lettera D.

RISPOSTA “D”- La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito dei fondi, era quella contraddistinta dalla lettera D. La riproponiamo qui di seguito.

Dati due fondi aventi il medesimo excess return rispetto al rendimento risk-free, il fondo con beta minore presenta:

A: un indice di Treynor più basso
B: un indice di Sharpe più basso
C: un minor rischio specifico
D: un indice di Treynor più alto

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei promotori finanziari riguarda i certificates. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

I certificates:

A: possono garantire all’investitore guadagni sia in caso di rialzo che di ribasso del prezzo dell’attività sottostante
B: danno la facoltà di acquistare o vendere, alla o entro la scadenza, un’attività sottostante a un prezzo prestabilito contro il pagamento di un premio
C: danno l’obbligo di acquistare o vendere, alla scadenza, un’attività sottostante a un prezzo prestabilito contro il pagamento di un premio
D: possono garantire all’investitore guadagni solo in caso di rialzo del prezzo dell’attività sottostante

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X