Mps, i top manager devolvono lo stipendio ai dipendenti

A
A
A
di Redazione 9 Febbraio 2016 | 08:58
Il presidente Tononi e l’a.d. Viola hanno deciso di devolvere emolumenti per un totale di 750mila euro al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca.
INIZIATIVA INEDITA – Una decisione davvero inusuale nel panorama bancario. Il presidente e l’a.d. del Monte dei paschi di Siena, Massimo Tononi e Fabrizio Viola, hanno deciso di devolvere al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca un totale di 750mila euro. Secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa oggi il presidente Tononi verserà il suo intero emolumento (500 mila euro) mentre Viola devolverà 250mila euro. Il fondo interno permette di far usufruire ai dipendenti permessi retribuiti straordinari per assistere familiari in difficoltà o malati. Soddisfatti i sindacati del credito. “Spero non resti un caso isolato”, ha commentato Massimo Masi, leader della sigla Uilca.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, sul Ftse Mib un segnale short da non sottovalutare

Banca Mps, al via la privatizzazione a gennaio? Intanto il titolo testa il supporto

Widiba e Mps, i clienti ai raggi X

NEWSLETTER
Iscriviti
X