Mps, i top manager devolvono lo stipendio ai dipendenti

A
A
A

Il presidente Tononi e l’a.d. Viola hanno deciso di devolvere emolumenti per un totale di 750mila euro al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca.

di Redazione9 febbraio 2016 | 08:58
INIZIATIVA INEDITA – Una decisione davvero inusuale nel panorama bancario. Il presidente e l’a.d. del Monte dei paschi di Siena, Massimo Tononi e Fabrizio Viola, hanno deciso di devolvere al fondo di solidarietà dei dipendenti della banca un totale di 750mila euro. Secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa oggi il presidente Tononi verserà il suo intero emolumento (500 mila euro) mentre Viola devolverà 250mila euro. Il fondo interno permette di far usufruire ai dipendenti permessi retribuiti straordinari per assistere familiari in difficoltà o malati. Soddisfatti i sindacati del credito. “Spero non resti un caso isolato”, ha commentato Massimo Masi, leader della sigla Uilca.

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps, quasi un quarto dei ricavi dal wealth management

Mps, Foltran alla guida dell’area mercati e prodotti wealth management

Mps, lo Stato sopra il 68%

Ti può anche interessare

I family banker spiegano come trovare nuove opportunità professionali

Ecco i prossimi appuntamenti con il ciclo "Centodieci è Progresso", dedicato agli strumenti e alle ...

Carluccio (Efpa): “Perché le grandi reti hanno scelto la consulenza non indipendente”

In un’intervista a Plus24-il Sole24Ore Il docente della Bocconi e dirigente dell’associazione eu ...

Banca Mediolanum, brand che spacca

L’istituto guidato da Doris scala 149 posizioni nella Banking 500 2018. Intesa Sanpaolo prima dell ...