Pf Awards 2016, ecco la medaglia d’oro nella Pianificazione successoria

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 16 Febbraio 2016 | 10:50
Per lo spazio dedicato ai consulenti premiati nell’ambito del PF Awards 2016, il focus di oggi è su Michele Fortunato, medaglia d’oro nella categoria Pianificazione successoria.

Per lo spazio dedicato ai PF Awards 2016 in collaborazione con PF-Professione Finanza, il focus odierno è su Michele Fortunato di Allianz Bank (nella foto), medaglia d’oro nella categoria Pianificazione successoria.

VENT’ANNI DI ESPERIENZA – “Sono un promotore finanziario e svolgo la mia attività su Bari e provincia da 20 anni”, racconta Fortunato. “Mi reputo un professionista del risparmio in grado di orientare le scelte di investimento dei clienti verso soluzioni più adatte ai loro bisogni. Saper ascoltare le esigenze del cliente è prerogativa indispensabile affinché si possa essere riconosciuti non solo come professionisti qualificati, ma anche come interlocutori privilegiati che possano assurgere al ruolo di “fiduciario” della famiglia in un contesto, quello attuale, in cui il “Sistema Finanza” è caratterizzato da un generale senso di diffidenza. Dedico una parte rilevante del mio tempo alla formazione professionale, requisito indispensabile per poter svolgere la mia attività con competenza in un mercato finanziario che giorno dopo giorno diventa sempre più complesso anche per gli addetti ai lavori. Sono ormai diversi anni che, nell’intento di offrire alla mia clientela una consulenza sempre più integrata, ho affiancato alle mie competenze prettamente finanziarie anche quelle relative alla tutela patrimoniale e alla pianificazione successoria”, aggiunge Fortunato. “Sono fermamente convinto che al cliente, in funzione delle sue esigenze, occorrerà dare innanzitutto protezione al suo patrimonio gestendone gli asset in maniera ottimale (in termini di rischio, orizzonte temporale etc.) e soprattutto compatibilmente con le norme civili, fiscali e penali. Se penso che quest’anno anche la mia mandante ha intrapreso un analogo percorso, mettendo a punto uno strumento che possa consentire al cliente di ricevere consulenza non solo in termini di pianificazione finanziaria ma anche in termini di analisi immobiliare, pianificazione successoria e retirement ,ciò conferma la validità delle scelte fatte anni addietro nel voler “investire” personalmente nella formazione. Riguardo la mia categoria professionale, mi preme fare una considerazione: seppur ancora troppo giovane, e per questo motivo ancora bistrattata dal punto di vista del riconoscimento professionale, ritengo che per il futuro, invece, possa avere un ruolo di rilevanza anche sociale su un tema a me tanto caro quale quello dell’educazione finanziaria”, conclude Fortunato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Pf Awards 2016, è di Banca Passadore la medaglia d’oro nella Pianificazione successoria

Pf Awards 2016, viene dalle popolari la medaglia d’argento nella Consulenza previdenziale

Pf Awards 2016, viene dal mondo delle Bcc la medaglia d’argento nella Consulenza previdenziale

NEWSLETTER
Iscriviti
X