La corsa di Fideuram ISPB, B. Mediolanum insegue

A
A
A
di Marco Muffato 6 Settembre 2017 | 11:43
Tutte e 12 le star del ranking Assoreti registrano a luglio una raccolta netta positiva. Le prime 5 sopra il tetto dei 400 milioni di nuova produzione.

Luglio foriero di soddisfazioni per il business con tutte e 12 le realtà del perimetro Assoreti in raccolta netta positiva. In testa al ranking del mese è il colosso Fideuram ISPB, guidato dall’a.d. Paolo Molesini (nella foto), con una raccolta al netto dei disinvestimenti pari a oltre 1,5 miliardi di euro, di cui 977 milioni in pregiato risparmio gestito. Fortissimo il contributo della rete di Intesa San Paolo Private Banking al risultato finale con oltre un miliardo di euro di raccolta di cui 447 milioni in gestito rispetto a Fideuram (365 milioni di produzione totale e di 401 milioni in gestito) e Spi (106 milioni totali e 128 in gestito). Settimo mese dell’anno favorevole anche per la corazzata Banca Mediolanum che porta a casa nuovi afflussi per 580 milioni di euro e con un risultato di raccolta netta di 589 milioni nel gestito. Terzo gradino del podio per FinecoBank con 489 milioni di nuova produzione di cui 351 milioni in gestito. Quarto posto per Banca Generali con 481 milioni complessivi e 416 milioni in gestito, quinta posizione per Allianz Bank con 456 milioni di cui 321 in gestito. Sesto posto a debita distanza per Azimut che però migliora le sue performance commerciali rispetto a giugno con 118 milioni di cui 90 milioni in gestito.  A seguire la rete dei Life Banker di Bnl – Bnp Paribas con 92 milioni di nuovi afflussi di cui quasi 68 milioni in gestito, la rete di IW Bank con quasi 85 milioni di raccolta netta totale di cui 36 in gestito.  Nono posto per F&F Banca con 77 milioni di cui 70 in gestito. Chiudono la classifica Credem (16 milioni di euro e 26 in gestito), Widiba (12 milioni e 13 in gestito), Consultinvest (4 milioni e 5 in gestito).

La classifica sui 7 mesi. Fideuram ISPB è sempre in testa al ranking Assoreti nei primi sette mesi del 2017 con 8,8 miliardi di euro di raccolta netta complessiva e di cui quasi 7,6 miliardi nel gestito. Banca Generali segue con 4,3 miliardi di raccolta netta totale (3,8 nel gestito). Terzo posto del podio per FinecoBank con 3,1 miliardi di cui 2 miliardi in gestito. Seguono al quarto posto Allianz Bank con quasi 2,8 miliardi di euro (2,5 in gestito), al quinto Banca Mediolanum (quasi 2,6 miliardi nella totale e 3 miliardi in gestito) e al sesto Azimut con 1,5 miliardi (1,1, miliardi in gestito).

Ecco nella tabella in basso il ranking a sette mesi e quello relativo al mese di luglio:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X