Tofanelli presidente di Igea Banca

A
A
A

Un incarico esterno al mondo del risparmio gestito per il segretario generale di Assoreti e vice presidente di Apf, che assume la presidenza di un istituto specializzato nella gestione dei crediti sanitari.

Marco Muffato di Marco Muffato24 febbraio 2016 | 09:50

CONSIGLIERE INDIPENDENTE – Anche un incarico al di fuori del risparmio gestito per il segretario generale di Assoreti e vice presidente di Apf, Marco Tofanelli (nella foto). Secondo quanto risulta a Bluerating.com Tofanelli è diventato presidente di Igea Banca, un nuovo istituto autorizzato da Bankitalia e con sede legale a Roma e sedi operative a Palermo e Catania specializzato nella gestione dei crediti sanitari, con strumenti finanziari studiati per le cartolarizzazioni, il factoring e l’anticipo fatture. Tofanelli è stato scelto come consigliere indipendente, per le sue competenze in materia di compliance e di controlli. Igea Banca, la cui gestione operativa è affidata al direttore generale Francesco Maiolini, è nata lo scorso dicembre dalla fusione per incorporazione di Igea Finanziaria con la Banca popolare dell’Etna. Tofanelli per assumere il nuovo incarico aveva rinunciato a dicembre scorso all’incarico di consigliere di amministrazione non esecutivo di Banca Finnat Euramerica in quanto non compatibile con la normativa vigente in materia di interlocking.

 

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, patrimonio in crescita 

Reti: a marzo Fineco batte Fideuram al fotofinish

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Reti, più clienti e un po’ di consulenti in meno

Reti, a Foti il trono della raccolta di febbraio

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assoreti: il 2018 è la vera prova di forza dei cf

Assoreti, a novembre riparte la raccolta

Assoreti, l’amministrato spinge la raccolta a ottobre

Assoreti, cresce il patrimonio a settembre

Allarme reti, gestito in rosso dopo due anni e mezzo

Reti, il gestito torna a sorridere

Tra Anasf e Assoreti serve più dialogo

Catania (McKinsey): “Valorizzare il ruolo del consulente”

Assoreti: parte la grande sfida della Mifid 2

Assoreti, il debutto di Molesini

J’accuse Anasf, Santorsola: “Non è un sindacato”

Consulenza, le sfide del futuro al convegno Assoreti

Fideuram ISPB vince la tappa, Mediolanum prima in gestito

Reti, amministrato meglio del gestito a luglio

Consulenza, la formazione al servizio dell’industria

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Reti, raccolta positiva a giugno, polizze con meno appeal

Consulenti sempre più sul trono del gestito

Assoreti, Molesini presidente

Assoreti, l’amministrato spinge la raccolta ad aprile

Assoreti, Colafrancesco lascia

OCF, Tofanelli (Assoreti): “Nuovo statuto garanzia per tutti”

Assoreti, patrimonio stabile nel primo trimestre

Assoreti, raccolta ancora positiva a marzo

Buone regole da migliorare

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

Reti, raccolta ancora tonica

Ti può anche interessare

Manovra, la pressione fiscale non scende

Niente cambia sul fronte del bilancio fiscale per imprese e famiglie ...

Intesa fuori dal risiko europeo delle aggregazioni

Intesa vuole rimanere per conto suo. Quindi non parteciperà al consolidamento tra i big bancari che ...

Bnp Paribas, trimestrale sopra le attese

Bnp Paribas ha archiviato il secondo trimestre dell’anno con un utile netto di 2,39 miliardi di eu ...