Tofanelli presidente di Igea Banca

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 24 Febbraio 2016 | 09:50
Un incarico esterno al mondo del risparmio gestito per il segretario generale di Assoreti e vice presidente di Apf, che assume la presidenza di un istituto specializzato nella gestione dei crediti sanitari.

CONSIGLIERE INDIPENDENTE – Anche un incarico al di fuori del risparmio gestito per il segretario generale di Assoreti e vice presidente di Apf, Marco Tofanelli (nella foto). Secondo quanto risulta a Bluerating.com Tofanelli è diventato presidente di Igea Banca, un nuovo istituto autorizzato da Bankitalia e con sede legale a Roma e sedi operative a Palermo e Catania specializzato nella gestione dei crediti sanitari, con strumenti finanziari studiati per le cartolarizzazioni, il factoring e l’anticipo fatture. Tofanelli è stato scelto come consigliere indipendente, per le sue competenze in materia di compliance e di controlli. Igea Banca, la cui gestione operativa è affidata al direttore generale Francesco Maiolini, è nata lo scorso dicembre dalla fusione per incorporazione di Igea Finanziaria con la Banca popolare dell’Etna. Tofanelli per assumere il nuovo incarico aveva rinunciato a dicembre scorso all’incarico di consigliere di amministrazione non esecutivo di Banca Finnat Euramerica in quanto non compatibile con la normativa vigente in materia di interlocking.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Assoreti, la raccolta è sempre più bella

Assoreti: nella relazione 2020 la sintesi di un anno eccezionale

New Generation Plan, il resoconto dell’evento Assoreti

NEWSLETTER
Iscriviti
X