Promotori, training class: mettetevi alla prova con la documentazione contrattuale

A
A
A
di Chiara Merico 3 Marzo 2016 | 10:36
La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito del benchmark di un fondo comune di investimento, era quella contraddistinta dalla lettera D.

RISPOSTA “D”- La risposta esatta alla domanda pubblicata ieri, a proposito del benchmark di un fondo comune di investimento, era quella contraddistinta dalla lettera D. La riproponiamo qui di seguito.

I requisiti che devono essere soddisfatti dal benchmark di un fondo comune di investimento sono:

A: la rischiosità e l’oggettività
B: la riservatezza, il bilanciamento e l’oggettività
C: la rischiosità, la redditività e l’oggettività
D: la trasparenza, la replicabilità e l’oggettività

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei promotori finanziari riguarda la documentazione contrattuale. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Gli intermediari conservano la documentazione contrattuale riguardante la disciplina del rapporto con il cliente per la durata del rapporto con lo stesso e per:

A: i dieci anni successivi
B: i quindici anni successivi
C: i tre anni successivi
D: i cinque anni successivi

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X