Banca Widiba-Beni Stabili, al via il contratto di locazione a Milano

A
A
A
di Maria Paulucci 8 Marzo 2016 | 07:35
Beni Stabili e Banca Widiba hanno siglato un contratto di locazione di sei anni per 6.344 metri quadri di locali a uso ufficio in via Messina a Milano.

CONTRATTO DI LOCAZIONEBeni Stabili e Banca Widiba hanno siglato un contratto di locazione di sei anni per 6.344 metri quadri di locali a uso ufficio in via Messina a Milano (nella foto), che includono la Torre D e l’attico della Torre B. La Torre D, costruita nel 1991, è costituita da nove piani fuori terra, un piano tecnico in copertura, tre piani interrati destinati ad autorimessa con 70 posti auto e depositi. Esclusivamente a uso uffici, la torre rispecchia questa tipologia anche nell’immagine esterna – spiega Beni Stabili in una nota – con ampie superfici finestrate i cui telai, in alluminio nero, generano un contrasto con il bianco del marmo di Carrara che riveste tutta la facciata. Il design e l’arredo interno dell’edificio e dell’attico – continua Beni Stabili nella nota – “saranno pensati secondo i canoni classici del financial advisory, con spazi arredati in modo da agevolare il dialogo e le relazioni tra banca, consulenti e clienti”.

EDIFICIO “VERDE” – Vicina alla linea metropolitana lilla e alla stazione Garibaldi, via Messina 38 è un edificio a basso consumo energetico e a seguito della ristrutturazione in programma – sottolinea Beni Stabili - sarà classificato come “Green asset” con certificazioni “Breeam Good”. L’attesa è che possa raggiungere almeno un livello “Brave A”. Ciò – conclude Beni Stabili – contribuirà al raggiungimento degli obiettivi della società in termini di “Green building”, con il 50% del portafoglio entro il 2020. Via Messina 38 esemplifica la strategia di Beni Stabili di investire nel portafoglio uffici, specialmente a Milano, al fine di creare valore e ridurre il vacancy rate. Dopo questo accordo, il tasso di physical occupancy di via Messina – per le Torri B e D – sale all’89% rispetto al 38% di fine 2015. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Beni Stabili a razzo dopo annuncio fusione in Fonciére des Régions

Ftse Mib: rischi di correzione ancora dietro l’angolo. I titoli da monitorare

Beni Stabili inverte al rialzo la rotta

NEWSLETTER
Iscriviti
X