Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le informazioni riservate

A
A
A
di Chiara Merico 4 Aprile 2016 | 09:16
La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito delle obbligazioni, era quella contraddistinta dalla lettera D.

RISPOSTA “D”- La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito delle obbligazioni, era quella contraddistinta dalla lettera D. La riproponiamo qui di seguito.

La società Zeta S.p.A. emette, nello stesso giorno, obbligazioni subordinate e obbligazioni non subordinate aventi la stessa scadenza, la stessa valuta di denominazione, la stessa tassazione e le stesse caratteristiche tecniche. In un mercato dei capitali efficiente:

A: le obbligazioni subordinate hanno un rischio di credito inferiore alle obbligazioni non subordinate
B: le obbligazioni subordinate e non subordinate avranno lo stesso rendimento
C: le obbligazioni subordinate hanno un rendimento minore delle obbligazioni non subordinate
D: le obbligazioni subordinate hanno un rendimento maggiore delle obbligazioni non subordinate

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le informazioni riservate. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Il signor Rossi, consulente finanziario della banca XXX, acquisisce da un potenziale cliente informazioni riservate. In tale situazione il signor Rossi è tenuto a mantenere la riservatezza su tali informazioni?

A: No, in quanto si tratta di informazioni riservate e non di informazioni privilegiate
B: Solo se il potenziale cliente sottoscrive successivamente un contratto tramite il signor Rossi e diviene suo cliente effettivo
C: No, in quanto si tratta di un potenziale cliente
D: Sì, salvo che nei confronti del soggetto abilitato per cui opera e in altri specifici casi previsti dalla normativa

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, l’immoralità il modello paternalistico

Consulenti, siamo tutti più buoni

Consulenti, conti tirati a lucido per Südtirol Bank

NEWSLETTER
Iscriviti
X