Un portafoglista big per il private banking di Finanza & Futuro

A
A
A
di Marco Muffato 13 Aprile 2016 | 06:00
Luca Lambrugo, ex Albertini-Syz e super portafoglista, entra nella Private Advisory Unit guidata da Federico Gerardini.

Da oggi parte “Top Entry”. La nuova rubrica di Bluerating.com concentrerà la sua attenzione su un consulente finanziario o private banker di alto livello (per rilevanza del portafoglio personale e competenze acquisite sul campo) che ha appena cambiato società. Ogni financial advisor sarà raccontato nella sua storia lavorativa e personale e spiegherà i motivi che lo hanno spinto alla nuova avventura professionale.

 
TOP ENTRY DEL GIORNO
– La Private Advisory Unit di Finanza & Futuro guidata da Federico Gerardini fa un gran colpo nel reclutamento. E’ entrato infatti a far parte della squadra Luca Lambrugo (nella foto), esperto private banker proveniente da Banca Albertini-Syz dove è stato private banker dal 2006. Lambrugo, con un portafoglio clienti di oltre 80 milioni di euro, è entrato nell’area nord della Private Advisory Unit guidata dal network manager Ivano Guidotti. “Sono molto soddisfatto di essere entrato a far parte di una grande istituzione internazionale che mi permette di offrire le migliori soluzioni per la mia clientela private”, ha dichiarato Lambrugo a Bluerating.com. Coniugato, due figli, 43 anni, originario di Lecco, laureato in economia e commercio, Lambrugo prima di entrare in Banca Albertini-Syz, ha lavorato da ottobre 2003 a novembre 2006 in Banca Intesa Private Banking come generalist portfolio manager sui segmenti di clientela High e ultra high net worth individual. Prima ancora è stato junior portfolio manager di gestione titoli e fondi per profili di rischio presso la divisione private banking di Intesa Asset Management Sgr ed era impegnato nell’area Strategia presso Caboto Gestioni Sgr

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Eric Syz (Banque Syz): “Faremo acquisizioni ma con giudizio”

Riassetto in vista per Albertini Syz

Piacentini e Luban lasciano Syz&Co

NEWSLETTER
Iscriviti
X