Enasarco: Forti e Fricano (Anasf) eletti

A
A
A
di Andrea Telara 15 Aprile 2016 | 08:43
La lista Agenti per Enasarco ottiene la maggioranza assoluta di 21 seggi (53%). Importanti per la vittoria i consulenti finanziari, tra i quali passano 2 nomi su 4

.VITTORIA IN TANDEM – Dopo la vittoria della coalizione Insieme per Enasarco (vedi l’articolo di Bluerating che ha anticipato ieri sera i risultati finali della tornata elettorale) ecco i nomi dei rappresentati di Anasf eletti nell’assemblea dei delegati di Enasarco, l’ente di previdenza e assistenza degli agenti di commercio (a cui sono iscritti anche i consulenti finanziari).: Alberto Forti (nella foto  a destra) e Antonio Fricano (nella foto in basso a sinistra) I due candidati facevano parte della lista Agenti per Enasarco, che faceva parte della coalizione vincente e che, da sola, ha ottenuto una maggioranza netta con il 53% dei voti e 21 seggi assegnati. E’ molto probabile che il risultato vincente della lista sia stato determinato in parte importante anche dagli elettori che appartengono al mondo della consulenza finanziaria, i quali hanno partecipato numerosi al voto. Secondo le stime dell’Anasf, l’apporto elettorale che arriva dai professionisti della consulenza finanziaria è di circa 3mila voti ma la cifra è suscettibile di revisioni al rialzo. Forti, consulente di Banca Generali a Roma attivo nel private banking, è un veterano della sua professione, essendo iscritto all’Anasf dal 1982. Stesso discorso per Antonio Fricano, palermitano, che lavora attualmente per il gruppo Azimut ed è iscritto all’Anasf dal 1985.

I PROSSIMI STEP – “Adesso ci attendono nuovi e più sfidanti impegni, che saranno affrontati dagli organi sociali, a cominciare dall’assemblea dei delegati, e dal consiglio di amministrazione che governerà l’ente nei prossimi anni”, ha detto Maurizio Bufi, presidente dell’Anasf, commentando i risultati. Tra gli obiettivi, Anasf, insieme ai componenti della coalizione, cercherà di rendere Enasarco più accessibile, più efficiente e più adeguata ai bisogni della categoria dei consulenti finanziari, soprattutto in termini pensionistici e assistenziali, prevedendo anche di cercare soluzioni utili a risolvere il problema delle posizioni contributive incomplete.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti