Banca Generali, cala il sipario sul buy back

A
A
A
di Andrea Telara 12 Settembre 2017 | 10:08
Terminato il programma di acquisto di azioni proprie al servizio delle politiche di remunerazione e incentivazione del personale.

Era stato autorizzata dall’assemblea dell’aprile scorso e ora è giunto al termina. Si tratta del buy-back di Banca Generali, cioè il programma di acquisto di azioni proprie, con cui la società guidata da Gian Maria Mossa finanzierà le politiche di remunerazione e incentivazione del personale più rilevante. Con un comunicato, Banca Generali ha fatto sapere di aver acquistato, 411.354 azioni proprie al prezzo medio di 28,8222 euro per ciascuna, per un controvalore complessivo di 11.856.111,98 euro. Al termine degli acquisti effettuati, Banca Generali detiene un totale di n. 479.359 azioni proprie, pari allo 0,41023% del capitale sociale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti