Ex-promotore porta via 3 milioni di euro ai clienti

A
A
A
di Andrea Telara 26 Aprile 2016 | 08:45
Truffa ai danni di 25 investitori da parte di un professionista già radiato dalla Consob

MILIONI IN FUMO – Circa 3 milioni di euro in tutto. E’ la cifra che un ex-promotore finanziario, un tempo in forze alla rete di Mps e già radiato dall’albo dalla Consob, avrebbe sottratto a 25 clienti tra conoscenti, amici e persino parenti. Su questa vicenda, riportata da Plus24-Il Sole 24Ore, sta indagando la pm Annalisa Paolmba presso la procura di Varese, città in cui operava il consulente finanziario. La truffa, secondo gli inquirenti, sarebbe avvenuta con la classica modalità dello schema Ponzi, con l’offerta di ottimi rendimenti che, in realtà, erano soltanto i soldi depositati dagli investitori, che venivano indirizzati dall’ex-promotore verso dei conti personali e restituiti ratealmente dai clienti, sotto le false sembianze di interessi maturati sul capitale. Tra le vittime del raggiro, secondo quanto racconta Plus24, ci sarebbero anche persone in difficoltà come una signora anziana ricoverata per una malattia degenerativa, che aveva delegato il consulente finanziario all’utilizzo del suo conto corrente.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

300 mila euro dalla cliente, consulente in Versilia finisce nei guai

Truffe, il profilo criminologico del consulente disonesto

Consulente perde la causa ma a pagare è l’avvocato: l’importanza di una buona assistenza legale

NEWSLETTER
Iscriviti
X