Nuova Banca Etruria, perdita di 23 milioni

A
A
A

Bilancio 2015 in rosso, come da previsioni, per l’istituto aretino finito in dissesto l’anno scorso

Andrea Telara di Andrea Telara26 maggio 2016 | 07:33

PERDITA MILIONARIA – Bilancio in perdita, come da previsioni, per la Nuova Banca Etruria. La capogruppo che controlla le attività dell’istituto aretino finito in dissesto l’anno scorso ha chiuso il 2015 con un rosso di 23 milioni di euro. Il margine di interesse del gruppo si è attestato sui 9,8 milioni circa, mentre le commissioni nette incassate hanno raggiunto i 7,8 milioni. Il margine di intermediazione primario (cioè quello relativo alla gestione caratteristica) è stato pari a 17,6 milioni. Il Cet1 ratio dell’istituto, che misura la solidità patrimoniale, a dicembre 2015 era invece all’11,1%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Un anno in crescita per Lombard Odier

Ubi Banca, sale l’utile

Manovra, è arrivata la bocciatura dall’Europa

Ti può anche interessare

Consulente, se nasci quadrato puoi morire tondo

A cura di Maria Grazia Rinaldi Spesso sento dire: “Ma io sono fatto così, se nasci quadrato non p ...

Consulenti, la resa dei piccoli portafoglisti

Ha sicuramente fatto discutere la lettera contenuta nell’articolo Consulenti rassegnatevi: con ...

Fineco: Foti festeggia la semestrale e il super portafoglio dei cf

“Particolarmente significativi i risultati che provengono dalla rete dove registriamo che il p ...