Nuova Banca Etruria, perdita di 23 milioni

A
A
A
di Andrea Telara 26 Maggio 2016 | 07:33
Bilancio 2015 in rosso, come da previsioni, per l’istituto aretino finito in dissesto l’anno scorso

PERDITA MILIONARIA – Bilancio in perdita, come da previsioni, per la Nuova Banca Etruria. La capogruppo che controlla le attività dell’istituto aretino finito in dissesto l’anno scorso ha chiuso il 2015 con un rosso di 23 milioni di euro. Il margine di interesse del gruppo si è attestato sui 9,8 milioni circa, mentre le commissioni nette incassate hanno raggiunto i 7,8 milioni. Il margine di intermediazione primario (cioè quello relativo alla gestione caratteristica) è stato pari a 17,6 milioni. Il Cet1 ratio dell’istituto, che misura la solidità patrimoniale, a dicembre 2015 era invece all’11,1%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, un semestre per una nuova dimensione di crescita

Bfc Media: ricavi 2020 +40%, attesa crescita di fatturato ed Ebitda del 35% nel 2021

Bfc Media: nel 2020 ricavi totali per 11 mln di euro in aumento del 40%

NEWSLETTER
Iscriviti
X