Consulenti finanziari, training class: cosa sapete delle obbligazioni putable?

A
A
A
di Chiara Merico 6 Giugno 2016 | 09:34
La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito dei titoli di studio previsti per gli aspiranti consulenti, era quella contraddistinta dalla lettera C.

RISPOSTA “C”- La risposta esatta alla domanda pubblicata venerdì, a proposito dei titoli di studio previsti per gli aspiranti consulenti, era quella contraddistinta dalla lettera C. La riproponiamo qui di seguito.

Per accedere alla prova valutativa per conseguire l’iscrizione all’Albo dei consulenti finanziari, il candidato, aspirante consulente, deve essere munito del titolo di studio previsto:

A: dalla COVIP
B: dalla Banca d’Italia
C: da un regolamento ministeriale
D: dalla CONSOB

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le obbligazioni putable. Mettetevi alla prova e tornate domani a verificare la risposta.

Le obbligazioni putable sono titoli in cui:

A: il diritto di estinzione anticipata compete all’emittente
B: si ha la possibilità di modificare il tasso di interesse da variabile a fisso
C: il sottoscrittore può richiedere all’emittente il rimborso delle obbligazioni prima della loro scadenza
D: il valore del rimborso è collegato all’andamento di uno o più mercati

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

NEWSLETTER
Iscriviti
X