FinecoBank, il business sorride a maggio

A
A
A
di Andrea Telara 8 Giugno 2016 | 09:59
Lo scorso mese la banca guidata da Alessandro Foti ha registrato flussi positivi per 427 milioni di euro e ha intercettato oltre 50mila risparmiatori in più.

RACCOLTA COL SEGNO PIU’ – Maggio sostanzialmente positivo per FinecoBank, anche se i primi 5 mesi del 2016 hanno registrato un po’ meno sprint rispetto allo stesso periodo del 2015. La raccolta netta della banca relativa al mese scorso è stata infatti positiva per 427 milioni euro, registrando un incremento del 16% rispetto allo stesso mese del 2015 e portando il dato dall’ inizio dell’anno a 2.23 miliardi, in calo del 10% rispetto allo stesso periodo del 2015. La raccolta dei prodotti classificati come “Guided products & services” è stata positiva per quasi 1,19 miliardi di euro dall’inizio dell’anno e per 384 milioni nel solo mese di maggio, raggiungendo un’incidenza del 50% rispetto al totale degli asset under management (Aum) della banca. Sempre a maggio, la raccolta gestita è stata pari a 118,8 milioni di euro mentre la raccolta amministrata ha toccato i 170,9 milioni e quella diretta i 136,8 milioni.

CLIENTI IN CRESCITA- La raccolta tramite la rete dei consulenti finanziari, sempre a maggio, è stata pari a 363 milioni di euro, in aumento del 4% rispetto a maggio 2015. E’ proseguito anche il trend di crescita del numero dei clienti: dall’ inizio anno quelli nuovi acquisiti sono stati 50.400 (di cui 9.700 nel solo maggio), leggermente in calo rispetto ai 51.300 acquisiti l’anno precedente. Il numero dei clienti totali al 31 maggio 2016 è pari a circa 1.083.500, in crescita dell’8% rispetto allo stesso mese del 2015. Il patrimonio totale della banca è pari a 56,23 miliardi (in crescita dell’1,6% rispetto a dicembre 2015 e del 3% rispetto a dicembre al maggio dell’anno scorso). “La raccolta di maggio di Fineco si presenta ancora molto solida, nonostante una fase di mercato piuttosto complessa”, ha detto Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale della banca, “soprattutto grazie al modello di business diversificato che garantisce continuità di risultato in tutte le aree di business presidiate”. Foti ha sottolineato che il trend di acquisizione di nuovi clienti è proseguito in modo regolare, senza ricorso a operazioni commerciali particolarmente aggressive.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bonus ai consulenti, i magnifici 10 di Fineco

Fineco sfiora i 6 miliardi

Consulenti Fineco, quanti clienti in condivisione

NEWSLETTER
Iscriviti
X