Credit Suisse, Paolo Celesia nominato head of financing per l’Italia

A
A
A
di Chiara Merico 9 Giugno 2016 | 10:33
Il manager, spiega una nota della società, sarà il responsabile del coordinamento, dell’origination e dell’execution dei prodotti finanziari per i clienti corporate, istituzionali e i private equity.

LA NOMINA – Paolo Celesia, professionista con un’esperienza ventennale nel settore del capital market in Europa, è stato nominato head of financing per l’Italia di Credit Suisse. Celesia, stando a quanto riferisce una nota della società, sarà il responsabile del coordinamento, dell’origination e dell’execution dei prodotti finanziari per i clienti corporate, istituzionali e i private equity in Italia. Il nuovo incarico si affianca alla responsabilità dell’attività di ECM che detiene dal gennaio 2007.

COPERTURA COMPLETA – Dal suo arrivo in Credit Suisse, prosegue la nota, Celesia si è occupato dell’origination e dell’execution di un ampio numero di operazioni di financing di alto profilo per Intesa Sanpaolo, UniCredit, Eni, Enel e Telecom Italia, tra gli altri. Continuerà a guidare l’attività di equity capital market in Italia e lavorerà in stretta collaborazione con gli altri manager responsabili dei prodotti al fine di garantire una copertura continua ai clienti italiani su tutti i servizi finanziari. Celesia riporterà a Nick Williams e a Sandeep Agarwall, Co-Head del Capital Markets Solutions Group EMEA, e a Federico Imbert, ceo del Gruppo in Italia, e Guido Banti, Co-Head di IBCM per l’Italia. Per quanto riguarda l’attività di ECM, continuerà a riportare a Nick Williams. Credit Suisse AG

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti