Banche, più soldi nel Fondo Volontario

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 20 Giugno 2016 | 07:37
Aumenta a 700 milioni di euro la disponibilità dell’organismo che serve a sostenere gli istituti di credito in difficoltà.

NUOVA DOTE – Il fondo volontario, costituito dalle banche per sostenere gli istituti di credito in difficoltà, avrà una dotazione fino a 700 milioni di euro (dagli attuali 300 milioni). Lo ha affermato nei giorni scorsi Giuseppe Boccuzzi, direttore del Fondo Interbancario di tutela dei depositanti (Fitd- che è l’organismo presso il quale opera il Fondo Volontario). L’aumento della dote a 700 milioni si è reso necessario dopo che il Fondo Volontario si è impegnato anche a sostenere per 280 milioni di euro l’aumento di capitale di CariCesena, altro istituto di credito in difficoltà.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La Consob sanziona CariCesena

Multa della Consob a CariCesena

CariCesena, gli ex-vertici sotto processo

NEWSLETTER
Iscriviti
X