Bcc, verso due poli del credito cooperativo

A
A
A
di Andrea Telara 23 Giugno 2016 | 08:38
Salta la fusione tra Cassa Centrale Banca e Iccrea. Al posto di una holding unica delle Bcc, ce ne saranno probabilmente due.

DUE POLI IN ITALIA – La prospettata fusione tra Cassa Centrale e Iccrea, le due holding che avrebbero dovuto dar vita a un unico polo aggregante di tutte le banche di credito cooperativo (Bcc), è vicina ormai al naufragio. Le trattative si sono rotte lunedì ed è sempre più difficile che nasca dunque una holding unica che riunisca quasi tutte le Bcc italiane, un risultato che era tra gli obiettivi della riforma del credito cooperativo approvata . Probabilmente, le banche di questa categoria (a parte quelle che hanno deciso di trasformarsi in spa), si aggregheranno attorno a due poli, anziché su uno.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bcc a una svolta, dite la vostra sulla nuova vigilanza

Mifid 2, governo a un bivio su Bcc e casse rurali

Mifid 2, sen. Marino: con 30-bis attività ispettiva Ocf troppo gravosa

NEWSLETTER
Iscriviti
X