Giro di poltrone ai piani alti di Mediobanca

A
A
A
di Maria Paulucci 18 Settembre 2017 | 11:04
Il consiglio di amministrazione ha nominato Emanuele Flappini, 44 anni, in Mediobanca dal 1998, al posto di Massimo Bertolini.

Passaggio di testimone in Mediobanca: il consiglio di amministrazione del 15 settembre ha nominato, con decorrenza dal 30 del mese e previo parere favorevole del collegio sindacale, in qualità di dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari Emanuele Flappini, 44 anni, in Mediobanca dal 1998, attuale responsabile dell’ufficio Contabilità e bilancio, al posto di Massimo Bertolini, che assumerà il ruolo di responsabile di Group Corporate Affairs e Group Treasury. Flappini non detiene azioni di Mediobanca.

Il consiglio di amministrazione di Mediobanca ha approvato formalmente i progetti di bilancio d’esercizio e consolidato al 30 giugno 2017, che rispecchiano i risultati approvati lo scorso 3 agosto e resi pubblici il giorno successivo: risultato netto di 318,3 milioni di euro per la capogruppo Mediobanca SpA, a fronte dei 288 milioni di euro nell’esercizio 2015-2016, e di 750 milioni per il gruppo Mediobanca, dai 605 milioni nell’esercizio 2015-2016. Confermata la proposta all’assemblea dell’assegnazione di un dividendo lordo unitario pari a 0,37 euro per azione. L’importo verrà messo in pagamento dal 22 novembre con “record date” 21 novembre e data stacco 20 novembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Mediobanca Sgr un nuovo comparto tematico

Fondi: da Mediobanca SGR un nuovo comparto obbligazionario a scadenza

Mediobanca, si volta pagina. E statuto

NEWSLETTER
Iscriviti
X