Profumo (Compagnia di San Paolo): “La nostra quota in Intesa non è in vendita”

A
A
A
di Andrea Telara 5 Luglio 2016 | 07:18
In un’ intervista al Sole24Ore, il primo azionista del gruppo bancario guidato da Carlo Messina smentisce le ipotesi di una cessione azionaria.

Nessuna cessione della quota posseduta in IntesaSanpaolo, pari al 9,3% circa. E’ la promessa che arriva oggi, in un’intervista al Sole24Ore da Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo, la fondazione bancaria prima azionista di Intesa (segue BlackRock con una quota del 5% circa). Nell’intervista al Sole, Profumo ha archiviato anche le polemiche con la neo-sindaca di Torino, Chiara Appendino, considerandole ormai acqua passata. Subito dopo aver vinto le elezioni comunali nel capoluogo piemontese con il Movimento 5 Stelle, Appendino aveva infatti chiesto le dimissioni di Profumo, in quanto esponente di un sistema di potere ormai sconfitto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X