Bper tratta con Algebris per la vendita degli npl

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 7 Luglio 2016 | 07:10
Secondo il Sole 24Ore, l’istituto emiliano starebbe per cedere 200 milioni di euro di non performing loan(crediti deteriorati)al fondo di Davide Serra.

Circa 200 milioni di euro. E’ il valore dei non performing loan (npl, cioè i crediti deteriorati) che la Banca Popolare dell’Emilia Romagna (Bper) starebbe per cedere al fondo Algebris di Davide Serra. A dare la notizia è il Sole 24Ore, secondo cui altri 250 milioni di euro di npl potrebbero essere venduti da Bper al gruppo finanziario americano Cerberus. In totale, gli npl della Popolare dell’Emilia Romagna prossimi alla cessione, non soltanto ad Algebris e a Cerberus ma anche da altri soggetti finanziari, hanno un valore di circa 900 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bper alla conquista di Arca

Bper, pronta la cessione di 450 milioni di npl

Popolare Emilia taglia 581 posti di lavoro

NEWSLETTER
Iscriviti
X