Accusato di diffamazione sui social contro la sua ex-rete: assolto consulente

A
A
A
di Andrea Telara 7 Luglio 2016 | 10:15
Si tratta di Massimiliano Bonini di Cascina (Pi) che era finito in tribunale per un post su Facebook

Assolto perché il fatto non sussiste. Non lascia spazio a dubbi la sentenza del Tribunale di Pisa che chiude la vicenda di Massimiliano Bonini, classe 1971, consulente finanziario oggi in forze alla rete di Fideuram. Al termine della sua precedente esperienza di lavoro, come Family Banker di Banca Mediolanum, Bonini era stato accusato di diffamazione nei confronti della società guidata da Massimo Doris, per alcuni post pubblicati nel proprio profilo di Facebook. Bisognerà attendere le motivazioni della sentenza, che verranno pubblicate entro 60 giorni dal pronunciamento del giudice, per sapere nel dettaglio le ragioni che hanno portato a questa assoluzione. Secondo quanto scritto dal quotidiano La Nazione, sarebbe stata determinante la decisione del tribunale di non considerare come prova valida una semplice pagina web che ha una paternità incerta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti