Lse, Deutsche Borse riduce la soglia dell’opa

A
A
A
di Andrea Telara 12 Luglio 2016 | 08:41
Per chiudere con successo la fusione con il London Stock Exchange (Lse), il gestore della borsa di Francoforte abbassa dal 75 al 60% il tetto minimo di adesioni per considerare chiusa l’offerta

Un taglio dal 75 al 60%. E’ quello effettuato da Deutsche Börse, il gruppo che amministra la borsa di Francoforte, alla soglia minima di adesione da parte degli azionisti alla proposta di fusione con il London Stock Exchange Group (Lse), la società che gestisce il listino di Londra. Nel timore che la sua offerta per unirsi con Lse non avesse successo, la società tedesca ha abbassato al 60% il tetto minimo per considerare chiusa l’operazione, che terminerà ufficialmente il 26 luglio. Si tratta di un segno evidente della volontà di Deutsche Börse di non far naufragare l’offerta, nonostante la Brexit, cioè la prossima uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea decisa con il referendum del 23 giugno scorso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Deutsche Börse compra Crypto Finance

La Borsa di Hong Kong alla conquista del London Stock Exchange (e di Piazza Affari)

Deutsche Börse punta negli investimenti Blockchain e A.I.

NEWSLETTER
Iscriviti
X