La Popolare di Bari incorpora Tercas e Caripe

A
A
A
di Andrea Telara 19 Luglio 2016 | 07:40
L’istituto con sede nel capoluogo pugliese incorpora le due controllate, in ci aveva giàun partecipazione al 90%.

Con l’iscrizione nel Registro delle Imprese, l’operazione è ormai cosa fatta. La Banca Popolare di Bari ha incorporato Tercas e Caripe, istituti che già controllava con una quota superiore al 90%. La fusione tra le tre banche era già stata deliberata dal consiglio di amministrazione della Popolare di Bari il 24 giugno scorso. “Siamo molto soddisfatti di aver completato questa aggregazione”, ha detto Marco Jacobini, presidente della Popolare di Bari, “che ci permetterà di consolidare il posizionamento del gruppo nei nostri territori d’elezione: Puglia, Basilicata, Abruzzo, Campania e Umbria”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Crack Popolare Bari, arresti domiciliari per gli Jacobini

Pop. Bari, Credit Agricole tra i papabili compratori

Popolare di Bari, operazione salvataggio

NEWSLETTER
Iscriviti
X