Generali, utili in calo ma sopra le stime

A
A
A
di Andrea Telara 29 Luglio 2016 | 09:16
La compagnia assicurativa del Leone di Triestre chiude il semestre con profitti netti di quasi 1,78 miliardi di euro.

BILANCIO IN CHIAROSCURO – Utili in calo ma migliori delle attese. E’ questo, in sintesi, il quadro che emerge dalla relazione finanziaria semestrale di Generali. Nella prima metà dell’anno, la compagnia triestina ha realizzato profitti netti per 1,178 miliardi di euro con un calo del 9,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il consensus degli analisti, secondo l’agenzia Reuters, era però di un utile più basso pari a 1,14 miliardi circa. I premi complessivi hanno raggiunto quota 37 miliardi con un calo del 2,1%: la flessione è avvenuta in particolare nel ramo Vita (-3,5% a 25,8 miliardi), mentre nel ramo Danni i premi sono cresciuti dell’1,3% a 11,1 miliardi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Osservatorio Banca Generali: è febbre da Private

Generali ad un passo da Cattolica

Generali, otto incontri per i risparmiatori

NEWSLETTER
Iscriviti
X