Banca Mediolanum, ricca raccolta anche a luglio

A
A
A
di Andrea Telara 4 Agosto 2016 | 09:10
Nel mese appena concluso, la società guidata da Massimo Doris ha registrato flussi netti positivi per 579 milioni di euro, superando così i 3,38 miliardi circa dall’inizio dell’anno.

RACCOLTA RICCA – Banca Mediolanum ha comunicato i risultati commerciali del mese di luglio 2016. La raccolta netta totale ammonta a 579 milioni di euro, portando il totale da inizio anno a +3,38 miliardi circa con un incremento del 32% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. In particolare, la raccolta netta in fondi comuni nel mese di luglio è stata positiva 430 milioni. “L’ottimo risultato di raccolta di questo mese, in particolare nei fondi comuni, conferma che i nostri clienti continuano ad apprezzare la nostra strategia di investimento”,  ha dichiarato Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum, che ha sottolineato l’elevata solidità patrimoniale del suo gruppo (l’indice Cet 1 è al 20,2%, tra i più alti del mercato) e ha ricordato il lancio, a partire da giugno, di Intelligent Investment Strategy. Si tratta di un nuovo servizio di investimento, che i family banker di Banca Mediolanum propongono ai clienti per approfittare delle attuali situazioni di mercato allo scopo di massimizzare i ritorni a lungo termine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, Standard Ethics migliora l’outlook e conferma il rating

Banca Mediolanum: la raccolta supera i 6,4 mld da inizio anno

Banche, Flowe (gruppo Mediolanum) si accorda con Mooney

NEWSLETTER
Iscriviti
X