Pir e Apple Pay spingono Ennio Doris

A
A
A
di Maria Paulucci 22 Settembre 2017 | 13:11
Il patron di Banca Mediolanum, Ennio Doris, scala sette posizioni in sei mesi nella classifica “Manager nel Web”.

Il fondatore di Banca Mediolanum, Ennio Doris, è uno dei top manager a salire nella classifica “Manager nel Web”, reputazione sul webrealizzata da Reputation Manager: in sei mesi ha scalato sette posizioni e ora si è al decimo posto dal 17esimo di marzo 2017 (vedi la classifica). Questo soprattutto grazie all’innovazione tecnologica – con Apple Pay disponibile per i clienti Mediolanum – e al lancio dei Pir per le piccole e medie imprese. Al vertice, dopo un semestre, si conferma Sergio Marchionne, secondo l’editore Urbano Cairo. Si piazza terzo l’a.d. di Eni Claudio De Scalzi.

In riferimento al comparto bancario, finanziario e assicurativo, compaiono nella classifica aggiornata anche Philippe Donnet (Generali), Matteo Del Fante (Poste Italiane), Alberto Nagel (Mediobanca), Marco Morelli (Mps), Alessandro Falciai (Mps), Alessandro Profumo (Leonardo SpA) e Carlo Cimbri (Unipol). L’analisi di Reputation Manager si basa sui contenuti online di qualsiasi natura riferibili all’executive: articoli, video, immagini, social. Sono prese in considerazione 4 macrocategorie: immagine percepita, presenza digitale e grado di evoluzione, volumi, impatto reputazionale. Il punteggio va da 0 a 100.

Di seguito, la classifica completa.
1. Sergio Marchionne (Fca) 74,6
2. Urbano Cairo (Cairo Communication – La7 – Rcs) 72,6
3. Claudio Descalzi (Eni) 65,9
4. Francesco Starace (Enel) 63,4
5. Diego della Valle (Tod’s) 58,0
6. John Elkann (Fca) 54,1
7. Philippe Donnet (Generali) 53,9
8. Remo Ruffini (Moncler) 53,0
9. Marco Tronchetti Provera (Pirelli) 51,2
10. Ennio Doris (Mediolanum) 50,8
11. Andrea Bonomi (InvestIndustrial) 50,3
12. Arnaud de Puyfontaine (Tim) 49,6
13. Marina Berlusconi (Fininvest) 48,6
14. Matteo Del Fante (Poste Italiane) 46,5
15. Roberto Colaninno (Piaggio) 46,2
16. Alberto Nagel (Mediobanca) 46,2
17. Marco Morelli (Mps) 42,8
18. Alessandro Falciai (Mps) 41,4
19. Alessandro Profumo (Leonardo SpA) 41,2
20. Carlo Cimbri (Unipol) 38,9

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, Mediolanum domina. Per Fideuram uscite in doppia cifra

Consulenti, ecco le banche-reti più “cattive”

Banca Mediolanum, un record estivo

NEWSLETTER
Iscriviti
X