Good bank, corsa a quattro per le acquisizioni

A
A
A
di Andrea Telara 31 Agosto 2016 | 08:58
Gli istituti che hanno rilevato le attività sane di Banca Etruria, Banca Marche, Carichieti e Cariferrara sono ancora sul mercato. Interesse da parte della Popolare di Bari, di Bnl BnpParibas, Bper e Cariparma-Credit Agricole.

COSA A QUATTRO – Le offerte dei fondi americani Apollo e Lone Star sono state giudicate poco generose e così potrebbe arrivare una soluzione industriale, cioè l’acquisto da parte di altre banche. E’ il possibile epilogo che il Sole 24 Ore delinea per le Good Bank, i 4 istituti di credito che hanno ereditato le attività sane di Banca Etruria, Banca delle Marche, CariChieti e CariFerrara. Secondo il noto quotidiano, in lizza per l’acquisizione sarebbero 4 soggetti diversi. Il primo è la Popolare di Bari, che ha presentato un’offerta non vincolante per la sola CariChieti. Poi c’è la Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che sarebbe interessata a Banca Etruria e a Banca delle Marche. Meno chiara la posizione di Bnl BnpParibas e Cariparma Credit Agricole, che sarebbero interessate a entrare in partita ma non sembrano intenzionate per il momento a presentare offerte vincolanti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti