Fusione Bpm-Banco Popolare: in arrivo il disco verde della Bce

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 8 Settembre 2016 | 07:16
La vigilanza della Banca Centrale Europea in procinto di autorizzare l’aggregazione tra i due istituti

VIA LIBERA VICINO – Secondo il Corriere della Sera, il disco verde della Banca Centrale Europea (Bce) è ormai in arrivo. Si tratta del via libera alla fusione tra Banco Popolare e la Popolare di Milano (Bpm) che hanno deciso di aggregarsi nei mesi scorsi, con un lungo processo che partirà in autunno. Mentre il supervisory board della Bce presieduto da Danièle Nouy sta per concedere l’autorizzazione, le assemblee che sanciranno l’integrazione tra le due banche si terranno invece a ottobre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: Natixis in luce, Banco Bpm in altalena

Banco Bpm guarda alla Consulta per completare procedura recesso

Banco Popolare e Digital Magics: 1 milione di euro a sostegno delle startup

NEWSLETTER
Iscriviti
X