Bim, Veneto Banca fa retromarcia sulla vendita

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 16 Settembre 2016 | 08:05
Per il Sole 24Ore i vertici dell’istituto di Montebelluna non considerano più come asset in vendita la società torinese attiva nel private banking. Girelli in pole per assumerne la guida.

NON PIU’ INVENDITA (FORSE). Era considerata un asset in vendita e adesso non lo è più. Secondo il Sole24Ore, Banca Intermobiliare -Bim, potrebbe restare dentro l’orbita di Veneto Banca, essendo una realtà indubbiamente sana con i suoi 150 private banker attivi in 30 diverse sedi, per lo più nel centro-nord Italia. In pole position per assumere la guida di Bim sarebbe Giorgio Girelli, manager che siede nel consiglio di amministrazione di Veneto Banca e che per 12 anni ha guidato Banca Generali, portandola poi alla quotazione in borsa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti: per MainStreet, la più Esg è Banca Generali Private

Banca Generali, tutte le nuove sfide per la rete

Oggi su BLUERATING NEWS: le strategie di Mossa

NEWSLETTER
Iscriviti
X