Pioneer, corsa a tre per l’acquisizione

A
A
A
di Andrea Telara 21 Settembre 2016 | 07:14
Il consorzio guidato da Poste Italiane, Amundi e Generali. Ecco i nomi dei favoriti per l’acquisto della sgr che fa capo a Unicredit.

TRE FAVORITI – Un consorzio guidato da Poste Italiane (con Anima e Cdp), il gruppo francese Amundi e anche Generali. Ecco i tre nomi in pole position per acquisire Pioneer, la società di gestione di Unicredit, attraverso un’operazione il cui valore è stimato attorno a 3 miliardi di euro. La vendita, coordinata da JP Morgan e Morgan Stanley, dovrebbe entrare nel vivo nelle prossime settimane, quando Unicredit metterà a disposizione degli offerenti i libri di Pioneer, che dovranno poi presentare le offerte vincolanti entro fine ottobre. Tra gli altri aspiranti compratori, secondo le ricostruzioni più attendibili, ci sono anche le francesi Axa e Natixis, l’australiana Macquaire, la tedesca Allianz e il gruppo britannico di asset management Aberdeen.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X