FinecoBank, quattro colpi tra Veneto e Lombardia

A
A
A
di Marco Muffato 21 Settembre 2016 | 08:10
La rete guidata da Mauro Albanese recluta professionisti provenienti dal mondo bancario e da reti concorrenti.

NEW ENTRY – La rete di FinecoBank guidata dal direttore commerciale Mauro Albanese (nella foto) annuncia quattro ingaggi tra Lombardia e Veneto. I nuovi entrati sono: Diego Mazzi, proveniente da Banco Popolare, e Nader Ossman, ex Bcc Trevigiano, rafforzano la struttura dell’am Ottavio Corali in Veneto, entrando a far parte rispettivamente dei team dei gm Marco Ferro e Loris Cecchin. Inoltre Davide Melzi, dopo una lunga esperienza nella Bcc di Triuggio e della Valle del Lambro, si unisce alla squadra lombarda dell’am Stefano Amadei, operando nel team del gm Giovanni BrambillaSempre in Lombardia arriva da Allianz Bank nella struttura dell’am Filippo Viganò, Carlo Antonio Mazzola, che entra nel team del gm Antonio Mirone.

 
OBIETTIVI DELL’ANNO – Continua il progetto di rafforzamento della rete dei personal financial advisor Fineco attraverso la crescita organica. Da gennaio a giugno 2016 Fineco ha reclutato 49 consulenti, e nel corso dell’anno sono previsti 100-140 nuovi ingressi in totale. La strategia di reclutamento si concentra in particolare su consulenti con una consolidata esperienza nel private banking La rete Fineco al 30 giugno contava 2.642 consulenti finanziari, mentre sono 349 i Fineco Center attivi in tutta Italia.
 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, una tripletta di ingressi per la rete

Reti in Borsa: le pagelle di Ubs

Fineco, risorse umane da premiare

NEWSLETTER
Iscriviti
X