Ubp punta sulle azioni europee con l’ingresso di Anniss

A
A
A

Il manager entra in team composto da sette professionisti che sovrintendono cinque strategie, per un totale di 1 miliardo di euro di masse in gestione.

Chiara Merico di Chiara Merico26 settembre 2016 | 08:52

NUOVO INGRESSO – Union Bancaire Privée (UBP) amplia il team dedicato agli investimenti in azioni europee con l’ingresso di Charles Anniss, portfolio manager specializzato in small e mid cap. Il team, guidato dai co-head – Pan European Equity Rob Jones e Scott Meech, è oggi composto da sette professionisti che sovrintendono cinque strategie, per un totale di 1 miliardo di euro di masse in gestione. Anniss ha al suo attivo oltre quindici anni di esperienza negli investimenti, maturati in M&G Investments, dove è stato director e fund manager nel team azionario. In particolare, era responsabile del fondo European Select e dell’European Smaller Companies, occupandosi, inoltre, della gestione dei portafogli segregati per la clientela istituzionale focalizzati sull’azionario globale, ad esclusione degli Stati Uniti. Nel suo nuovo ruolo, Anniss avrà il compito di ampliare la gamma di soluzioni d’investimento di UBP nell’azionario europeo e di sviluppare nuove strategie focalizzate sulle small e mid cap europee, con l’obiettivo di integrare l’offerta già esistente in termini di Equity ed Equity Income.

POTENZIALE DI CRESCITA ELEVATO – Scott Meech, co-head – Pan European Equity di Ubp, commenta: “Riscontriamo del valore nel segmento delle small & mid cap europee, caratterizzate da un potenziale di crescita elevato e da valutazioni più ragionevoli rispetto a società analoghe a grande capitalizzazione. Quest’anno abbiamo incrementato le posizioni in mid cap all’interno dei nostri fondi e l’arrivo di Charles Anniss ha irrobustito ulteriormente l’expertise del nostro team in questo segmento. Il suo approccio e la sua filosofia di investimento contribuiranno a migliorare ulteriormente le nostre capacità di ricerca e a sviluppare in maniera significativa il segmento delle azioni europee”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

UBP: mercati emergenti, chi vince e chi perde nel 2019

Ubp punta sulla sostenibilità con Positive Impact Equity

UBP prende ACPI Investments Limited

UBP, utile su del 5,3% nel primo semestre

Nuova strategia Investment grade per UBP

Ubp fa shopping in Lussemburgo

Ubp lancia un fondo arbitrage azionario

UBP: oro, partenza sprint a inizio 2018

UBP: Giappone, da Abenomics primi effetti positivi

In Asia Julius Baer strappa un manager a Ubp

UBP: azionario Europa, crescita degli utili attesa tra il 10% e il 12% nel 2018

Ubp lancia una nuova strategia sul debito sovrano emergente

UBP: euro verso possibili nuovi massimi contro il dollaro

UBP: accordo Opec, la strada è ancora lunga

UBP archivia il semestre con utili in crescita

Ubp: come proteggersi dal protezionismo

UBP: potenziali sottoperformance in vista per il debito sovrano europeo

Le banche svizzere alla conquista dell’Asia

Ubp: Bce sulla difensiva per buona parte del 2017

UBP chiude il 2016 in forte crescita

UBP: l’oro risente delle politiche della Fed

UBP e Partners Group lanciano una strategia innovativa sul reddito fisso

UBP: nel 2017 vento in poppa per le convertibili

Ubp: Cina, nel 2017 occhi puntati sull’azionario

UBP: Azionario, 2017 in crescita per le “smid cap” europee

Ubp: obbligazionario, ritorni sostenuti possibili solo con una strategia dinamica

Ubp: Opec, strategia fallimentare o vincente?

Ubp, Benjamin Schapiro rafforza il team sui bond convertibili

Ubp: petrolio, nessun congelamento della produzione in vista

Ubp rafforza il team milanese con Anton Giulio D’Amato

Ubp: volatilità elevata e crescita lenta, dove puntare?

Ubp: il petrolio verso la risalita

UBP: oro, riflettori puntati sulla Fed

Ti può anche interessare

Consulenti, dite addio alla scheda carburante

Da gennaio ci sarà l’entrata in vigore dell’abolizione della scheda carburante ...

Stretta di mano tra fisco e Mediolanum

Accordo raggiunto ...

Reclutamento a vele spiegate per CheBanca!

La rete dei Consulenti Finanziari CheBanca! cresce ancora e supera i 230 professionisti ...