Bpm-Banco Popolare, Moody’s promuove la fusione

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 14 Ottobre 2016 | 08:58
L’analista dell’agenzia di rating specializzato nel settore bancario auspica l’aggregazione tra i due istituti.

SCONGIURANDO UNO STOP – “La fusione tra Bpm e Banco Popolare è positiva. Se vi fosse il voto contrario dei soci alle assemblee di sabato, sarebbe un’occasione persa”. Parola di Edoardo Calandro, assistant vice-president e analista bancario di Moody’s, nel corso di un incontro a Milano. Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, Calandro ha dichiarato: “Vediamo la fusione come positiva e per questo abbiamo messo i rating delle banche sotto review per un upgrade”. Secondo l’analista, la fusione potrà portare miglioramenti nel medio termine in un sistema bancario come quello italiano che ha bisogno di una maggiore concentrazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X