Reclutamento, B. Generali leader 2017. Sul podio Bnl e Allianz Bank

A
A
A
di Marco Muffato 29 Settembre 2017 | 08:25
Solo cinque le reti in saldo netto positivo tra entrate e uscite di consulenti finanziari nei primi otto mesi dell’anno. Boom di uscite in IW Bank e Finanza & Futuro.

Quali sono le reti più attive nel reclutamento e quali invece stanno pagando dazio nel recruiting perdendo professionisti?  Le elaborazioni compiute da Bluerating sui dati Assoreti offrono un quadro sorprendente del settore nei primi 8 mesi dell’anno, di fatto spaccato in due tra chi guadagna consulenti finanziari (5 competitor su 12) e Gian Maria Mossa, Banca Generalichi invece è costretto o trova più conveniente perdere pezzi (7 su 12). Il tutto si intende al netto del turnover, cioè al netto del saldo tra nuove entrate e uscite di professionisti. Ebbene leader della classifica, da gennaio ad agosto, è Banca Generali (nella foto l’a.d. Gian Maria Mossa) con 65 ingressi, tallonata da Bnl-Bnp Paribas Life Banker con 53 nuovi arrivi. Terza Allianz Bank con 38 professionisti inseriti in struttura al netto delle uscite. Quarto il gruppo Fideuram ISPB con 35 inserimenti. Saldo positivo di appena due unità per FinecoBank che si insedia al quinto posto.  A partire dal sesto posto in giù la classifica è in negativo con Banca Mediolanum (-4) Credem (-6), Azimut (-9), Consultinvest (-11), Widiba (-18). Fanalini di coda, infine, sono IW Bank (-36) e Finanza & Futuro Banca (-61).

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Bank batte il Covid

Raccolta, Fideuram oltre il miliardo. Allianz Bank regina del gestito

Lettera di un consulente: vi presento il professionista controemozionale

NEWSLETTER
Iscriviti
X