Contributi Consob, sospesi i versamenti nei territori terremotati

A
A
A
di Redazione 2 Ottobre 2017 | 09:35
E’ stata prorogata a fine dicembre 2017 la sospensione dei termini di versamento nelle contribuzioni da parte dei cf residenti nelle zone colpite dal sisma in Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo.

La Consob, tenuto conto del persistere della situazione di particolare gravità venutasi a creare nei territori colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017, ha prorogato la sospensione dei termini di versamento delle contribuzioni dovute dai soggetti residenti (quindi compresi i cf. N.d.r.), ovvero aventi sede legale, nei Comuni terremotati di Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo, sino al 31 dicembre 2017 (delibera n. 20122 del 28 settembre 2017). Il termine del pagamento delle contribuzioni previste dalla delibera n. 19826 del 21 dicembre 2016 dovute dai soggetti citati, era già stato sospeso, con delibera n. 19877 del 15 febbraio 2017, sino al 30 novembre 2017.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X