Valutazione dell’adeguatezza, Ascosim risponde a Esma

A
A
A
di Maria Paulucci 17 Ottobre 2017 | 07:58
Ascosim ha rilevato che le Linee Guida dell’Esma introducono numerosi chiarimenti che migliorano il processo di valutazione di adeguatezza delle raccomandazioni di investimento.

Ascosim, Associazione delle società di consulenza finanziaria, ha inviato una risposta al documento di consultazione dell’Esma in materia di valutazione di adeguatezza. Nel documento di risposta, Ascosim ha rilevato che le Linee Guida dell’Esma introducono numerosi chiarimenti che migliorano il processo di valutazione di adeguatezza delle raccomandazioni di investimento.

Le osservazioni dell’associazione al documento dell’Esma si sono concentrate sui temi delle comunicazioni al cliente in merito alla raccolta di informazioni e alla definizione del profilo di rischio, l’estensione della gamma di informazioni richieste al cliente, l’affidabilità delle informazioni, la definizione di perdite sostenibili, l’approccio di portafoglio per la valutazione di adeguatezza e gli switch di portafoglio. Lo fa sapere la stessa Ascosim in una nota.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Scolari (Ascosim): “Ecco quanto costa essere indipendenti”

Addio Ascosim, benvenuta Ascofind

Scf, pronto il documento per l’iscrizione all’Albo OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X