Recruiting cf: B. Generali ride, Credem no

A
A
A
di Marco Muffato 31 Ottobre 2017 | 13:00
A settembre si distinguono anche le reti di Allianz Bank e di Bnl-Bnp Paribas Life Banker nel reclutamento. Perdono cf anche Banca Mediolanum, Finanza & Futuro Banca e IW Bank.

Settembre non è stato un mese straordinario anche per il reclutamento. Sono cinque le reti in saldo netto positivo tra entrate uscite, mentre la maggioranza (sei) registra un deflusso di consulenti finanziari. In questo quadro si consolida la posizione di Banca Generali come istituto con dinamiche positive nel recruiting, forte dei 16 ingressi al netto del turnover di settembre. Distanziate ma comunque con trend evidentemente positivo sono Allianz Bank e Bnl-Bnp Paribas Life Banker, ex aequo con otto ingressi ciascuno al netto delle uscite, seguite da Widiba con 4 arrivi e da Fideuram ISPB con tre ingaggi. Saldo zero tra entrate e uscite invece nel caso di Azimut, e saldo netto negativo come si diceva in sei reti di consulenza finanziaria su dodici, dove perdono cinque professionisti a testa Banca Mediolanum, Finanza & Futuro e IW Bank.  Ultimo posto del ranking per Credem (nella foto un ufficio dei cf della banca emiliana) che perde ben 24 consulenti finanziari al netto del turnover. Un risultato sul quale ha pesato con ogni probabilità la recente uscita dell’ex responsabile di rete Duccio Marconi e di diversi consulenti per la rete di Che Banca!

Ecco di seguito la classifica:

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Bank batte il Covid

Raccolta, Fideuram oltre il miliardo. Allianz Bank regina del gestito

Lettera di un consulente: vi presento il professionista controemozionale

NEWSLETTER
Iscriviti
X