Mps, lo Stato sopra il 68%

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 30 Novembre 2017 | 09:33
Dopo l’offerta di scambio tra azioni e obbligazioni subordinate destinata ai risparmiatori, sale ancora la partecipazione pubblica nella banca toscana

Il ministero dell‘Economia detiene il 68,247% di Monte dei Paschi di Siena, dopo l‘offerta di scambio sulle azioni detenute dai risparmiatori in cambio dei bond subordinati. E’ quanto riporta l’agenzia Reuters che cita l’aggiornamento delle partecipazioni rilevanti di Consob al 24 novembre, giorno in cui è diventato efficace lo scambio. L‘offerta si è chiusa con adesioni definitive per l‘83,52% delle azioni oggetto della transazione con un coefficiente di riparto definitivo del 92,27%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Widiba e Mps, i clienti ai raggi X

Banca MPS, Fiorella Ferri responsabile della nuova Direzione Chief

Mps, quasi un quarto dei ricavi dal wealth management

NEWSLETTER
Iscriviti
X