Mifid 2, l’Ania chiede un’eccezione per le Unit Linked

A
A
A
di Andrea Telara 5 Dicembre 2017 | 09:00
L’associazione di categoria delle compagnie assicurative avanza la richiesta di congelare per due mesi le norme europee sulle polizze a contenuto finanziario.

Chiudere un occhio per un paio mesi e congelare le norme della Mifid 2, ma solo per la parte che riguarda le polizze Unit Linked, i contratti assicurativi ad alto contenuto finanziario. E’ la richiesta che, secondo quanto riporta il quotidiano Mf, è stata avanzata dall’Ania, l’associazione di categoria delle imprese assicuratrici. L’idea dell’Ania è di sospendere le disposizioni della Mifid 2 fino a quando in primavera non entrerà in vigore la Idd (Insurance distribtion directive) un’altra direttiva europea che regola la distribuzione dei prodotti assicurativi. Secondo l’associazione guidata da Maria Bianca Farina, c’è infatti il rischio che vi siano parecchie sovrapposizioni fra le due direttive e si crei confusione soprattutto nel redigere i contratti. Quando entrambe saranno in vigore, invece, per l’Ania si potranno definire meglio i loro campi di applicazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, boom delle polizze (a capitale garantito)

Assicurazioni, Ania: nuove polizze vita in calo a giugno

Ponte Morandi un anno dopo, che è successo?

NEWSLETTER
Iscriviti
X