Poste Italiane studia l’ingresso nella Rc Auto

A
A
A

Secondo l’agenzia Reuters il gruppo guidato da Matteo Del Fante avrebbe chiesto all’Ania la banca dati sui rischi di incidenti per poter offrire polizze auto.

Andrea Telara di Andrea Telara6 dicembre 2017 | 09:25

Poste Italiane ha chiesto all’ Ania, l‘associazione di categoria delle imprese assicuratrici, di poter acquisire la banca dati sul rischio di incidenti auto in Italia. Lo ha riferito l’agenzia Reuters, citando una fonte a conoscenza del dossier e spiegando che lquesta iniziativa è una misura preparatoria al debutto nel settore dell‘assicurazione Rc Auto, un mercato che nel 2016 contava premi per quasi 13,5 miliardi di euro. “Poste ha chiesto di poter acquisire la banca dati di Ania sulla sinistrosità dei veicoli aggregata per fattori di rischio: età, provincia, cavalli fiscali ecc”, ha riferito la fonte.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Poste Italiane, grandi manovre sull’immobiliare

Poste Italiane allarga la gamma delle polizze

Aduc, mano tesa ai risparmiatori per il caso Vegagest-Poste

Poste, no di Cattolica per la Rc auto

Poste Italiane a caccia di 500 consulenti

Vegagest, i clienti di Poste rimborsati a metà (per ora)

Burgalassi (Slp-Cisl): “Troppe pressioni commerciali alle Poste”

Poste Italiane, il Vita sempre più al centro

Consulenti, alle Poste si studia Mifid 2

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Poste Italiane, giovani e belli…E consulenti

Polizze Vita, la grande abbuffata di unit linked alle Poste

Libretti Smart, rimborsati in 46mila

Intesa-Poste, grande alleanza

Vegagest, così alle Poste vendevano i fondi immobiliari

Vegagest, clienti di Poste a raduno su Facebook

Vegagest, pasticcio per i clienti di Poste

Poste, reputation in ascesa

Poste-Anima, riparte l’alleanza

Poste Italiane, 186 miliardi di masse con fondi e polizze

Poste, Del Fante: “Restiamo azionisti di Anima al 10,4%”

Poste, un esercito di advisor sfiderà le banche

Poste Italiane, la rete al centro del piano

Poste Italiane, il risparmio gestito sostiene i conti

L’era del caos creativo

Poste Italiane e Mifid 2, ancora tensione tra i consulenti finanziari

Poste Italiane nell’aumento di capitale di Anima

Investimenti e consulenza, così sarà l’offerta di Poste Italiane

Poste punta su raccolta e risparmio gestito

Tra Poste e Anima si inserisce Cdp

Poste Italiane rinnova l’offerta di Libretti e Buoni Fruttiferi

Poste Italiane, rilancio della raccolta dei Buoni fruttiferi

Poste Italiane, così si riorganizza la rete dei cf

Ti può anche interessare

Winton, accordo di distribuzione con Allfunds Bank

L'accordo riguarda il lancio sulla piattaforma del Winton Diversified Fund (UCITS). ...

Widiba, De Rose guiderà la rete nell’agro nocerino-sarnese

Coadiuvato dal district manager Enzo Bove, il manager proseguirà in un ambizioso piano di sviluppo ...

Assopopolari plaude alla riconferma di Patuelli all’Abi

Presa di posizione favorevole da parte dell’associazione delle banche popolari ...