Pir, raccolta verso gli 11 miliardi

A
A
A
di Andrea Telara 18 Dicembre 2017 | 11:13
Il settimanale Plus24 –Il Sole24Ore dedica un servizio ai piani individuali di risparmio

Circa 11 miliardi di euro. E’ la previsione di Equita Sim sulla raccolta nel 2017 dei piani individuali di risparmio (Pir). Le previsioni sono riportate sul numero di sabato 16 dicembre del settimanale Plus 24 – Il Sole 24Ore che parla anche di un patrimonio potenziale di 15,7 miliardi di euro per questi strumenti finanziari, se si tiene conto pure dei fondi esistenti prima dell’arrivo dei pir e poi riconvertiti dalle società di gestione in piani individuali di risparmio. Secondo le analisi riportate dal Plus 24, quello dei pir è un successo indiscusso anche se c’è bisogno di un numero maggiore di piccole e medie imprese (pmi) quotate per garantire abbondante  liquidità a questi prodotti (va ricordato infatti che l’investimento nelle piccole aziende italiane è il tratto distintivo dei pir, nati principalmente per sostenere l’economia nazionale n.d.r.)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, primo closing per l’Eltif di Equita

Unicredit e Mps, tra entusiasmi e ottimismi

Mercati, automotive: ecco su cosa puntare e cosa invece evitare

NEWSLETTER
Iscriviti
X