Bufi (Anasf): “Il contratto ibrido per i cf? Dubito che funzioni”

A
A
A
di Redazione 22 Dicembre 2017 | 10:40
Su Twitter il presidente dell’ Anasf dice la sua sul nuovo inquadramento di Intesa Sanpaolo. “La vera consulenza finanziaria è a tempo pieno”

Ieri Intesa Sanpaolo ha annunciato 500 assunzioni di consulenti finanziari con un contratto ibrido (vedi qui la notizia) e oggi Maurizio Bufi, presidente dell’Anasf, ha detto la sua via twitter su questo innovativo inquadramento per i bancari: “ho qualche dubbio che funzioni. La buona consulenza è quella dei #CF a tempo pieno” ha twittato Bufi. Va ricordato che il nuovo contratto prevede una retribuzione di base erogata come dipendente part-time, a cui si aggiunge un compenso di lavoratore autonomo come consulente finanziario, dopo una regolare iscrizione all’Albo dell’Oc. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X