Credem ingaggia Tinti e va a caccia di 130 consulenti finanziari

A
A
A

Obiettivo: arrivare a quota 700 professionistii nel 2019

Andrea Telara di Andrea Telara22 dicembre 2017 | 14:26

Credem intende inserire 130 consulenti finanziari nella sua rate e raggiungere quota 700 professionisti nel 2019. Per questo percorso di potenziamento è stata creata una divisione esclusivamente dedicata al reclutamento coordinata da Giovanni Paolo Tinti (nella foto a sinistra) che risponderà direttamente a Matteo Benetti, coordinatore delle reti wealth di Credem (consulenti e private).Tinti, che proviene dalla direzione commerciale della rete di consulenti finanziari di BPM, ritorna in Credem dove ha ricoperto in passato incarichi manageriali di rete.

A livello territoriale il manager sarà coadiuvato da Calogero Aprile (ex responsabile commerciale della rete di consulenti di Banca Nuova) che avrà la responsabilità di tutto il sud Italia, Giuseppe Rossi (ex regional manager Abruzzo e Marche) per il centro Italia e dal rientro di Marco Ferrari, già manager nella rete dei consulenti Credem, per il nord Italia.

“La scelta della rete di consulenti di Credem”, afferma Giovanni Paolo Tinti, “è frutto della conoscenza del business model del Gruppo che reputo come il migliore, il più organizzato per fare fronte alle sfide di Mifid 2. Grazie alle opportunità sinergiche con le società e reti specialistiche del Gruppo Credem”, prosegue Tinti, “tutti i consulenti sono in grado di ampliare la propria operatività fornendo ai clienti servizi che coprono il patrimonio complessivo, non solo finanziario. Il nostro approccio all’azione di recruiting sarà orientata a criteri qualitativi e non quantitativi, come invece stanno facendo tanti altri competitors, privilegiando profili che possano integrarsi con il modello banca rete che da sempre ci contraddistingue”, ha concluso Tinti.

Il direttore commerciale della rete consulenti Moris Franzoni (nella foto a destra)
 ha sottolineato che: “abbiamo voluto confermare il piano di sviluppo triennale presentato recentemente al business meeting di Bologna con la creazione di un team che è il primo step di un investimento importante e che verrà man mano potenziato nel 2018. Abbiamo una rete che per brand, modello e risorse disponibili, può ambire a traguardi importanti”, ha proseguito Franzoni, “e vogliamo dargli il posto che merita nel panorama della consulenza finanziaria italiana”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ecco i consulenti in gara di Credem

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

Banche italiane, Fitch storce il naso

Credem, la forza del leasing

Consulenti, Credem recluta da nord a sud

Credem fa il pieno di clienti

Banca Euromobiliare, sferzata private

Credem dalla parte dei lavoratori

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Polizze, Credem e Reale Mutua ancora alleate

Credem, 800 milioni di euro per le Pmi

Operazioni sospette, sospeso un ex Credem

Derivati, vittoria in tribunale del Credem e dello Studio Zitiello

Stop di 60 giorni per un cf ex Credem

Credemholding, dividendo stabile a 1,75 euro

Banca Euromobiliare, poker di cf nell’area di Bisi

Credemleasing, nuovi contratti col turbo

Che bello lavorare in Credem

Pallavolo, schiacciata vincente di Credem

Credem finanzia lo Stato di ebbrezza (al cinema)

Franzoni (Credem): “Così crescerà la nostra rete”

Credem, fondi e polizze trainano la raccolta

Credemholding, vola l’utile nel 2017

BLUERATING in edicola: “Spirito di squadra”

Reti Credem, Benetti in cabina di regia

Da Credem mezzo miliardo alle imprese italiane

Consulenti: Credem vince su CheBanca!

Multiproprietà non autorizzate e altre violazioni, radiato ex Fideuram ISPB e Credem

Credem, volano utili e dividendo

Nozze col Credem? Banco Desio risponde picche

Credem, largo ai giovani e 250 nuove assunzioni

Credem, patrimonio ancora più solido

Credem, Rondini a capo del private banking

Ti può anche interessare

Giugno da favola per i consulenti di Intesa Sanpaolo PB

Importante affermazione nella raccolta per professionista ...

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

State Street Global Advisors annuncia miglioramenti alla propria gamma di etf Smart Beta Value ...

Vicenda Sanpaolo Invest, Rufini (Felsa Cisl): “Rivedere il contratto di agenzia”

Per il sindacalista il fiume di commenti sul caso Sanpaolo Invest è uno dei tanti indici dello stat ...