Da Crédit Agricole Cariparma la prima emissione di Obg del 2018

A
A
A

Si tratta inoltre della prima emissione italiana di Obbligazioni bancarie garantite a 20 anni.

Chiara Merico di Chiara Merico5 gennaio 2018 | 08:52

L’EMISSIONE – Crédit Agricole Cariparma ha lanciato ieri la prima emissione italiana di Obbligazioni bancarie garantite (OBG) del 2018 nonché la prima emissione italiana di OBG a 20 anni. La scadenza a 20 anni è stata pensata per rispondere ai fabbisogni degli investitori di lungo termine (le assicurazioni hanno sottoscritto il 50% di questa operazione) e resa possibile grazie all’apprezzamento del mercato per il gruppo bancario Crédit Agricole Italia, informa una nota. L’importo è stato fissato sin da subito a 500 milioni di euro, e completa insieme alla OBG a 8 anni prezzata a dicembre 2017 il funding plan per quest’anno. La transazione ha raccolto ordini di circa 700 milioni (Germania e Francia oltre il 50%) e si è chiusa con uno spread di 40 bps sopra il tasso mid swap a 20 anni per un rendimento annuale dell’ 1.817%,  equivalente a circa -110 bps sotto la curva interpolata del BTP .

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Crédit Agricole Cariparma emette nuove obbligazioni bancarie garantite

Credit Agricole Cariparma vuole CariCesena, Carim e Carismi

A Crédit Agricole Cariparma il premio Abi per l’innovazione

Ti può anche interessare

UBI Pramerica lancia un prodotto per puntare sull’economia circolare

Si chiama UBI Sicav Social 4 Planete combina le strategie azionarie obbligazionarie con gli investim ...

I cf all star di Widiba

La banca rete Widiba apre l’anno con la nomina del top club 2018 ...

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Armando Escalona e Dario Di Muro lasciano le rispettive cariche, ma rimangono a disposizione per ruo ...