Consulenti, Mossa vince nel pro-capite

A
A
A
di Marco Muffato 5 Gennaio 2018 | 14:04
Secondi in classifica i Life Banker di Bnl Bnp Paribas, terzo posto per i professionisti di Allianz Bank nel ranking della raccolta netta procapite. Forti deflussi da parte dei cf Credem.

I professionisti di Banca Generali si confermano anche a novembre al comando del ranking della raccolta netta procapite. I cf in forza all’istituto guidato dall’a.d. Gian Maria Mossa (nella foto) hanno realizzato mediamente oltre 268mila euro a testa nella raccolta netta totale (256mila in gestito). Secondo posto per i Life Banker della rete diretta da Ferdinando Rebecchi (nella foto), che hanno fatto registrare un risultato di 2199mila euro a testa nella raccolta netta totale, ottenendo però il primo posto in classifica nel gestito con 283mila euro ciascuno. Sul dato della rete dei consulenti finanziari del gruppo Bnl-Bnp Paribas da diversi mesi influisce in modo determinante il trasferimento dei portafogli dei nuovi entrati. Terzo gradino del podio per i cf di Allianz Bank che hanno conseguito nuovi afflussi cadauno per 162mila euro, con un ottimo risultato in gestito (199mila euro). Il terzo miglior risultato nel risparmio gestito l’hanno conseguito i cf di FinecoBank con 204mila euro ciascuno. Unico risultato negativo è quello registrato dai cf di Credem che hanno perso in media a novembre 147mila euro a testa.

 

Ecco in basso la classifica di novembre nella raccolta procapite realizzata da Bluerating.com sulla base di elaborazioni dei dati Assoreti:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

AllianzGI nomina il nuovo Global CIO Equity

Reti, la raccolta vola. Fideuram vince, ma IWBank soffre ancora

Polizze, Allianz mette la freccia e sorpassa Poste

NEWSLETTER
Iscriviti
X