Mifid 2, disguidi in partenza per i consulenti delle banche

A
A
A

Secondo il quotidiano Mf, diversi advisor degli istituti di credito non possono più fornire da soli consigli di investimento e devono essere affiancati da un tutor

Andrea Telara di Andrea Telara9 gennaio 2018 | 09:03

La data di partenza ufficiale era il 3 gennaio ma per la Mifid 2, la seconda versione della direttiva europea sui servizi finanziari, ci sono stati diversi intoppi all’avvio. In particolare, secondo il quotidiano Mf, diverse banche hanno inviato delle comunicazioni a quei dipendenti che forniscono consigli di investimento allo sportello, informandoli del fatto che dovranno per un po’ essere affiancati da un tutor, almeno nella redazione del questionario di profilatura della clientela. La direttiva Mifid 2 prevede infatti che i consulenti di investimento possiedano determinati requisiti e precise competenze in materia finanziaria, oltre a un titolo di studio minimo. Tale problematica si era evidenziata già nella rete dei consulenti delle Poste (si veda qui la notizia riportata a su tempo da Bluerating). Ci sono però situazioni analoghe anche nelle banche, seppur non gravi e limitate a poche centinaia di dipendenti. Mf cita per esempio il Gruppo Mps e Banco Bpm, dove è in corso un confronto tra i vertici societari e i sindacati.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche, si avvicina il novembre nero

Banche italiane a caccia di soldi

Anima, il Banco Bpm spinge la raccolta in agosto

Ponte Morandi, anche Banco Bpm sospende i mutui

Npl ma non solo, ecco il piano di Cerberus per l’Italia

Nuovo covered bond per Banco Bpm

Banco Bpm e Sace Simest insieme per l’internazionalizzazione

Banco Bpm, sette pretendenti per gli Npl

Anima Sgr-Banca Aletti, closing per le attività assicurative

Banco Bpm, revocato lo sciopero dei dipendenti

Banco Bpm, anche Passera in lizza per gli npl

Banco Bpm, così la rete si riorganizza

Banco Bpm, accordo con Cariverona contro la povertà educativa

Diamanti da investimento, Banco Bpm offre rimborsi (parziali)

Banco Bpm cede Npl per 5,1 miliardi

Banco Bpm, per i clienti private arriva il gestore di Aletti

Banco Bpm, ecco le filiali in chiusura

Banco Bpm, al via la partnership con Cattolica Assicurazioni

Bpm, al via la fusione in Banco Bpm

Banco Bpm, ritorno al dividendo (forse)

Banco Bpm, al via il festival Econo-mix

Banco Bpm, ancora tensioni nella rete

Banco Bpm, via libera della Bce all’uso dei modelli interni Airb

Banco Bpm, primo bilancio in utile

Anima Sgr, accordo con Banco Bpm sulle attività di gestione assicurative

Banco Bpm: Dorenti al vertice di ProFamily

Banco Bpm e Mifid 2, tensioni nella rete tra azienda e sindacati

Banco Bpm, la nuova rete ai blocchi di partenza

Anima perfeziona l’acquisto del 100% di Aletti Gestielle

Banco Bpm supera i requisiti patrimoniali della Bce

Banco Bpm cede Npl per 1,8 miliardi

Banco Bpm, fissato il prezzo per la quota di Unipol in Popolare Vita

Banco Bpm torna all’utile

Ti può anche interessare

Banco Desio, profitti in calo ma commissioni in crescita

L’istituto lombardo ha pubblicato i dati sui primi 9 mesi dell’anno. ...

Mps, lo Stato sopra il 68%

Dopo l’offerta di scambio tra azioni e obbligazioni subordinate destinata ai risparmiatori, sale a ...

Il private banking (non) made in Italy

Quali sono gli operatori esteri presenti nel Bel Paese? ...