Mifid 2, Mossa: “Vincono i professionisti vicini al cliente”

A
A
A

Nel nuovo scenario, spiega l’ad di Banca Generali a Il Sole 24 Ore, è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale.

Chiara Merico di Chiara Merico10 gennaio 2018 | 09:36

CLIENTE AL CENTRO – Quali professionisti emergeranno con l’avvento della Mifid 2? Come ha spiegato Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali, in un’intervista a Il Sole 24 Ore, i tre temi principali su cui insiste la nuova direttiva, ovvero “tutela del risparmiatore, trasparenza e qualità del servizio (…) puntano in un’unica direzione: responsabilizzare chi distribuisce prodotti, sia nel momento in cui si propongono le soluzioni di risparmio, sia soprattutto nella fase successiva. In uno scenario simile è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale”. La nuova direttiva sui servizi di investimento esalta quindi il ruolo del consulente finanziario. Ma i risparmiatori italiani saranno disposti a pagare per la consulenza? Secondo Mossa, “se la qualità viene riconosciuta il servizio viene apprezzato. La peculiarità del mercato italiano è che resta principalmente guidato dall’offerta e non dalla domanda. Questo significa che i clienti tendono a seguire le proposte che giungono dai distributori che a loro volta selezionano le soluzioni dall’asset management”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Banca Generali in pole al Gran Premio Nuvolari

La grande festa sta per finire?

Banca Generali prova a rialzare la testa a Piazza Affari

Banca Generali, raccolta più forte della volatilità

Torre Hadid è la nuova casa di Banca Generali

Ragaini (B.Generali): “Consulenza e protezione del risparmio in prima linea”

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Banca Generali, gestito e assicurativo fanno bella la raccolta

Raccolta giugno, testa a testa tra Foti e Mossa. Fideuram leader tra i gruppi

Banca Generali batte le stime e sale a 58 miliardi di masse

Annullata la sospensione per un cf ex Banca Generali

Reti, i benefit per i top manager

Malchi (Banca Generali): “La soddisfazione è la fiducia del cliente”

Banca Generali, la protezione spinge la raccolta

I consulenti del leone alato leader del procapite

Banca Generali, piattaforma su misura con Bnp Paribas

Banca Generali: innovazione e fintech a supporto del private

Banca Generali incontra i big

Banca Generali, AllianzGI sopra il 5%

La volatilità spinge la raccolta di Banca Generali

Procapite, i Life Banker di Rebecchi soli al comando

Banca Generali, produzione solida ad aprile

Azimut e Banca Generali regine dei dividendi

Reclutamento, tre big in doppia cifra

Banca Generali, alleanza in famiglia

B.Generali, atto di forza nella consulenza

Sempre fedeli al multibrand

B.Generali, la raccolta concede il bis

Le donne d’oro, Bossi (B.Generali): “Ci vuole passione”

Banca Generali, spazio alle polizze

Banca Generali, medaglia d’oro al top team

Renna (Banca Generali): “Così la tecnologia aiuta i consulenti”

Ti può anche interessare

Il documento Anasf sulla Mifid 2. Il commento di Bufi

Bluerating pubblica il documento approvato lo scorso 18 settembre a Torino dal Consiglio Nazionale d ...

Commercialisti, riformulato e ripresentato l’emendamento salta-esame OCF

A sorpresa i senatori NCD hanno riproposto l’emendamento bocciato giovedì scorso accorpandolo a u ...

Fideuram e Spi, otto rinforzi a febbraio

Con i nuovi arrivi le due reti di cf di Fideuram ISPB hanno superato quota 5.054 professionisti in o ...