Mifid 2, Mossa: “Vincono i professionisti vicini al cliente”

A
A
A

Nel nuovo scenario, spiega l’ad di Banca Generali a Il Sole 24 Ore, è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale.

Chiara Merico di Chiara Merico10 gennaio 2018 | 09:36

CLIENTE AL CENTRO – Quali professionisti emergeranno con l’avvento della Mifid 2? Come ha spiegato Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali, in un’intervista a Il Sole 24 Ore, i tre temi principali su cui insiste la nuova direttiva, ovvero “tutela del risparmiatore, trasparenza e qualità del servizio (…) puntano in un’unica direzione: responsabilizzare chi distribuisce prodotti, sia nel momento in cui si propongono le soluzioni di risparmio, sia soprattutto nella fase successiva. In uno scenario simile è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale”. La nuova direttiva sui servizi di investimento esalta quindi il ruolo del consulente finanziario. Ma i risparmiatori italiani saranno disposti a pagare per la consulenza? Secondo Mossa, “se la qualità viene riconosciuta il servizio viene apprezzato. La peculiarità del mercato italiano è che resta principalmente guidato dall’offerta e non dalla domanda. Questo significa che i clienti tendono a seguire le proposte che giungono dai distributori che a loro volta selezionano le soluzioni dall’asset management”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali: il retail sugli illiquidi non è un tabù

Banca Generali, arriva la top banker dei club deal

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Banca Generali, il futuro è oggi

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Reti, sforbiciata agli organici

Raccolta 2018: Fideuram cannibale. Mediolanum magica a dicembre

Azimut al top di Piazza Affari. DB promuove le reti

Banca Generali: 3 fasi per la trasformazione digitale

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Generali, acquisizioni azzeccate

Mifid 2, Mossa di Banca Generali lancia l’allarme

Banca Generali, scatto finale della raccolta

Banca Generali, raccolta a prova di volatilità

Hana to Yama, Banca Generali sposa l’arte a Milano

Banca Generali: rotta verso gli 80 miliardi

La fee diventa più magra

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

La volatilità non ferma Banca Generali

Banca Generali vince l’oro per la soddisfazione dei clienti

Reti, raccolta in calo ma i titoli restano un affare

Banca Generali vince, Banca Mediolanum prima in gestito

Banca Generali prende Nextam Partners

Banca Generali tra le Italian Champions di Equita

Reti ad alto rendimento su Piazza Affari

Le ricette di innovazione di Banca Generali

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Banca Generali batte la volatilità

Reclutamento, Azimut e Banca Generali al comando

I campioni dei dividendi delle reti

Generali rifà il look al gestito

Ti può anche interessare

Peninsula, dove investe il nuovo socio di Azimut

Ha una dotazione di 1 miliardo di euro e ha già puntato in Italia su Italo e Guala Closures ...

B.Generali, la raccolta concede il bis

Il dato di marzo ricalca in valore assoluto gli importanti afflussi di febbraio. Con alcune differen ...

Fineco, gestito in ripresa a novembre

La raccolta netta nel mese è stata pari a 205 milioni di euro, -9% anno su anno non considerando i ...