Mifid 2, Mossa: “Vincono i professionisti vicini al cliente”

A
A
A

Nel nuovo scenario, spiega l’ad di Banca Generali a Il Sole 24 Ore, è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale.

Chiara Merico di Chiara Merico10 gennaio 2018 | 09:36

CLIENTE AL CENTRO – Quali professionisti emergeranno con l’avvento della Mifid 2? Come ha spiegato Gian Maria Mossa, ad di Banca Generali, in un’intervista a Il Sole 24 Ore, i tre temi principali su cui insiste la nuova direttiva, ovvero “tutela del risparmiatore, trasparenza e qualità del servizio (…) puntano in un’unica direzione: responsabilizzare chi distribuisce prodotti, sia nel momento in cui si propongono le soluzioni di risparmio, sia soprattutto nella fase successiva. In uno scenario simile è destinata a emergere una figura professionale che sia costantemente vicina al cliente e che di fatto sia a lui legata nel continuo e non soltanto nella fase iniziale”. La nuova direttiva sui servizi di investimento esalta quindi il ruolo del consulente finanziario. Ma i risparmiatori italiani saranno disposti a pagare per la consulenza? Secondo Mossa, “se la qualità viene riconosciuta il servizio viene apprezzato. La peculiarità del mercato italiano è che resta principalmente guidato dall’offerta e non dalla domanda. Questo significa che i clienti tendono a seguire le proposte che giungono dai distributori che a loro volta selezionano le soluzioni dall’asset management”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, la scelta sostenibile di Mossa

Generali-Google, alleanza per una rete hi-tech

Banca Generali punta sulle cartolarizzazioni

Banca Generali al fianco delle pmi

Banca Generali espansione in Svizzera all’orizzonte

Ragaini (Banca Generali): “così ci siamo riorganizzati”

Banca Generali, la raccolta tira ancora

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Banca Generali, la ricetta dell’innovazione

Raccolta, Mossa siede sul trono di aprile

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Banca Generali e una quota che fa discutere

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

Banca Generali a tutto Fintech

Banca Generali promossa dagli analisti

Banca Generali sfiora il record nel trimestre

Azimut, Fineco e Banca Generali: le sorelle dalla super crescita

Reti Champions League: Mossa supremacy

Banca Generali, quanti bonus ai consulenti

Quanto costano i consulenti a Banca Generali

Banca Generali in tour con i campioni dello sport

Banca Generali, nuova mossa in Svizzera

Banca Generali, la raccolta accelera il passo

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Reti, cedole da applausi

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

Fondi e commissioni di incentivo, la pacchia è finita

Gestore top del Credem in Banca Generali

Oggi su BLUERATING NEWS: Top gestore per BG, exploit di Bfc

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Reclutamenti, Azimut in testa a gennaio

Raccolta: a gennaio vince Fideuram ISPB. Mediolanum regina del gestito

Ti può anche interessare

Poste pronta al debutto nel Rc Auto

Sembra essere tutto pronto per il gran debutto di Poste Italiane nel Rc Auto. Secondo quanto riporta ...

Debutta Azimut Private Debt

Azimut diventa così la prima realtà in Italia a lanciare un fondo chiuso di private debt non riser ...

Manovra: per Ennio Doris è sbagliata dalla A alla Z

Il presidente di Banca Mediolanum lancia l'allarme ai risparmiatori ...