Mps, gran rientro nel mercato obbligazionario

A
A
A
di Andrea Telara 12 Gennaio 2018 | 09:37
Il Monte dei Paschi di Siena è tornato a emettere obbligazioni dopo il salvataggio a carico dello Stato.

Giovedì 11 gennaio 2018 Banca Monte dei Paschi di Siena ha fatto il suo ritorno sul mercato obbligazionario dopo il salvataggio pubblico dei mesi precedenti. L’istituto toscano ha lanciato infatti un bond Tier2 decennale (con call dopo cinque anni) dell’importo di 750 milioni di euro, raccogliendo richieste per oltre 2,5 miliardi. Il titolo, con scadenza 18 gennaio 2028 e opzione call (di acquisto) al 18 gennaio 2023, garantisce un rendimento finale del 5,375%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, correre per evitare il terremoto bancario

MPS, accelerata di Draghi verso la privatizzazione

Widiba e Mps, i clienti ai raggi X

NEWSLETTER
Iscriviti
X